Chi sono Harry Home NHMS Foto-Video Links www.giuliani.li
Girovagare in sella alla mia fedelissima VFR nera del 1998 e alla gemella rossa del  2000 oppure a Gixi, una BMW F650GS.  La moto per come la intendo io, è il mezzo e non il fine, per poter girare in assoluta  liberta, con una percezione dell’ ambiente circostante eccezionale!!  Non è paragonabile ad un cavallo, ma anche lei va “domata” o meglio domare noi  stessi per fare in maniera che una gita spensierata non si trasformi in un incubo .....  Italia, Svizzera, Francia, Austria, Germania in particolare le zone alpine econ i loro  passi sono le mete che prediligo, lontano dal traffico caotico e lo stress di viaggiare  incolonnati in mezzo al traffico con il rischio di farsi buttare a terra dal solito che dopo  averti steso, ti dice: “non ti ho visto...”  Le mie mete preferite? Toscana per la cucina Alpi francesi per le strade Germania per l’ ordine Austria per il mix di CH e Germania La Svizzera per tutto !!!!! La sensazione di libertà e la velocità di movimento, salendo un colle oppure  percorrendo un paesaggio mozzafiato in moto, dove la vista può spaziare di quasi 360  gradi, sempre facendo attenzione a dove si va per non finire in un qualche prato,  quando va bene ..... è un emozione che rimane inalterata nel tempo. In sostanza  muoversi, in sella ad un cavallo o a una moto, l’ importante è muoversi ......  Nello slide qui accanto, la Route des Grands Alpes, da Thonon a Mentone  700 km di passi e curve. Tempo impiegato 2 giorni ......